Tabella dei contenuti

Tenere traccia dell'inventario è fondamentale per qualsiasi attività di e-commerce che voglia ottimizzare i tassi di rotazione delle scorte e il capitale vincolato. Nella catena di approvvigionamento dell'e-commerce, avere un buon sistema di tracciamento è particolarmente importante per i prodotti che richiedono uno stoccaggio e un tracciamento più specializzati. Questo è fondamentale soprattutto per i prodotti che possono scadere o essere potenzialmente richiamati. 

Un modo possibile per organizzare l'inventario è il tracciamento dei lotti (o Lot Tracking). Questa funzione ti permette di rintracciare la provenienza dei lotti di prodotti e il luogo in cui sono immagazzinati.

Uno dei vantaggi principali del tracciamento dei lotti è che puoi ottimizzare facilmente le tue spedizioni transfrontaliere. Lavorando con un partner di logistica per conto terzi come byrd, puoi suddividere l'inventario in più magazzini e rispettare le normative vigenti. Allo stesso tempo, puoi tenere traccia di quali e in quale momento i tuoi prodotti sono stati prodotti, immagazzinati e spediti.

In questa rapida lettura troverai informazioni sui seguenti argomenti:

In cosa consiste il tracciamento dei lotti?

La tracciabilità dei lotti consente agli utenti di tracciare i cosiddetti batch lungo l'intera catena di approvvigionamento con l'aiuto di etichette di identificazione. Il Lot Tracking consente quindi di seguire i prodotti dal fornitore, attraverso lo stoccaggio in un centro logistico, fino alla spedizione e alla ricezione da parte del cliente finale. In questo modo, il tracciamento dei lotti ti aiuta a ottenere una visione d'insieme da un capo all'altro.

In termini semplificati, il processo funziona come segue:
I numeri identificativi vengono applicati a parti della merce durante la produzione. Questi numeri di lotto vengono applicati ai prodotti stessi o all'imballaggio. Il programma di Lot Tracking utilizza poi questi numeri per tracciare le singole fasi di un lotto.

Qual è la differenza tra numeri di lotto, SKU e numeri di serie?

Comparison-SKU-Lot-Number-Serial-Number

Proprietà delle SKU (unità di stoccaggio)

  • Una delle unità più note della logistica
  • Differenzia le variazioni di prodotto (ad es. colore, tipo, dimensione)
  • Il luogo di produzione non è rilevante
  • La data di produzione non è rilevante
  • La SKU standard è lunga tra gli 8 e i 12 caratteri

Per spiegare l'uso delle SKU, facciamo l'esempio di una maglietta. Se disponi di una maglietta nera in 3 taglie (S, M e L), ogni taglia ha il suo SKU unico; nel nostro esempio, ciò significa 3 SKU in totale. 

Inoltre, se aggiungi un'opzione di colore diverso (ad esempio verde), parliamo già di 6 SKU in totale (cioè 3 SKU diversi per la maglietta nera nelle taglie S, M e L e 3 SKU diversi per la maglietta verde nelle taglie S, M e L), poiché anche il colore diverso conta come un articolo diverso. 

In termini di SKU, non importa se questi prodotti sono stati fabbricati e venduti nello stesso luogo o nello stesso momento.

SKU-Explained

Proprietà dei numeri di lotto

  • La rilevanza è in aumento
  • Una SKU è solitamente composta da molti lotti
  • Il luogo di produzione è rilevante
  • La data di produzione è rilevante

Riprendiamo l'esempio della maglietta precedente. Come promemoria, abbiamo parlato di magliette in 2 colori e 3 taglie (6 SKU). È importante notare che il luogo o l'ora di produzione non hanno alcuna influenza sul numero di SKU. I numeri di lotto, invece, fanno una distinzione in base a queste caratteristiche. Così, ad esempio, la SKU T-shirt nera di taglia M può essere composta da diversi lotti e quindi assegnata a diversi numeri di lotto.

Lot-Number-explained

Proprietà dei numeri di serie:

  • Unità ampiamente utilizzata
  • Differenzia a livello di singolo prodotto
  • SKU spesso inclusa come parte del numero di serie
  • Numero di lotto spesso incluso come parte del numero di serie

Quindi, mentre il numero di SKU e il numero di lotto raggruppano i prodotti in gruppi, il numero di serie identifica ogni prodotto. Nel nostro esempio, ogni maglietta ha il suo numero di serie, che spesso include SKU e numero di lotto. Si può pensare che sia come il numero di previdenza sociale, che contiene anche la data di nascita, ma che può essere assegnato a ogni persona individualmente.

Example-Serial-Number

Perché è importante tracciare i lotti?

La tracciabilità dei lotti è un metodo essenziale per controllare i processi, rimanere sempre operativi e rispondere rapidamente a circostanze mutevoli o problematiche. Quando si tratta di richiami o avvisi di prodotti, ad esempio, una tracciabilità accurata consente un processo rapido e diretto. In questo modo è possibile prevenire le conseguenze negative nel miglior modo possibile.

Inoltre, un'accurata tracciabilità dei lotti è fondamentale anche per ottimizzare la gestione dell'inventario. In questo modo, hai sempre una visione d'insieme del tuo magazzino e puoi aumentare ulteriormente l'efficienza della tua catena di approvvigionamento e del fulfillment dei tuoi ordini.

Ad esempio, il Lot Tracking consente o semplifica l'utilizzo del cosiddetto principio FIFO (first-in-first-out). Questa strategia logistica consiste nell'inviare per primi i prodotti che sono stati immagazzinati per primi.

La messa in atto di questo processo ridurrà al minimo il rischio che i tuoi prodotti superino la data di scadenza. Inoltre, è possibile evitare perdite di profitto e costi aggiuntivi per lo smaltimento dei prodotti, mentre la tua azienda può allinearsi meglio alla tendenza dell'e-commerce sostenibile evitando inutili sprechi nella catena di approvvigionamento e nella gestione dell'inventario. 

Infine, ma non meno importante, la presenza di un processo di tracciamento dei lotti e di un processo FIFO esclude la spedizione accidentale di prodotti scaduti. In questo modo la tua azienda sarà al riparo da feedback negativi, reclami e ricorsi legali dovuti alla vendita e alla spedizione di prodotti scaduti.

Questo approccio è particolarmente importante per i prodotti deperibili o che in genere rischiano di scadere. Per questo motivo, la tracciabilità dei lotti è un prerequisito fondamentale per le certificazioni FDA/ISO/CFIA; in breve, è il prerequisito per la certificazione BIO dei tuoi prodotti. Inoltre, l'origine dei prodotti può essere tracciata attraverso l'intera catena di approvvigionamento, confermando così il titolo di "biologico".

Guida all'e-commerce transfrontaliero nell'Unione Europea

Quali aziende di e-commerce dovrebbero utilizzare il Lot Tracking?

La tracciabilità dei lotti è particolarmente importante per le aziende di e-commerce che operano nei seguenti settori:

Nei settori citati, l'uso del software di tracciabilità dei lotti è spesso regolamentato dalla legge. Tuttavia, il suo utilizzo ha senso anche nella maggior parte degli altri settori e aiuta a migliorare i processi in quasi tutti i comparti. 

In che modo le aziende 3PL utilizzano la tracciabilità dei lotti?

Combinando i nostri partner di deposito e il nostro software di gestione del magazzino (WMS) all'avanguardia con il tracciamento dei lotti e i processi FIFO, i nostri clienti beneficiano di processi intelligenti e automatizzati che minimizzano gli errori umani e migliorano l'intero processo di evasione degli ordini. Non importa se si tratta di stoccaggio, pick and pack o spedizione, noi rendiamo l'intero processo di fulfillment efficiente, trasparente e flessibile.

Le aziende di logistica per e-commerce come byrd utilizzano il tracciamento dei lotti per semplificare il processo di fulfillment, ridurre al minimo gli errori e garantire la qualità dei prodotti durante l'evasione degli ordini. 

Ad esempio, nella nostra dashboard hai la possibilità di assegnare un numero di lotto a specifici articoli che vengono stoccati nei nostri centri di fulfillment. Quando i prodotti vengono immagazzinati, i relativi numeri di lotto vengono scansionati e possono essere visualizzati nella tua dashboard dell'inventario, il che significa che l'inventario può essere sempre visualizzato in tempo reale. Gli articoli con numero di lotto assegnato saranno immagazzinati in luoghi separati, in base al loro codice. 

Inoltre, byrd utilizza il processo di allocazione dell'inventario "first-in, first-out" (FIFO), progettato per identificare gli scaffali che contengono articoli con una data di scadenza e spedire sempre per primo il lotto in scadenza più vicino.



Conclusioni sulla tracciabilità dei lotti

In sintesi, il Lot Tracking è un fattore vitale sia per migliorare la gestione dell'inventario che per ottimizzare il processo di fulfillment degli ordini. Inoltre, il monitoraggio dei lotti è essenziale per consentire la vendita redditizia di alcuni prodotti, come quelli biologici. Inoltre, consente una maggiore trasparenza e sicurezza in caso di problemi imprevisti che potrebbero portare a richiami o avvisi sui prodotti.

In conclusione, non c'è modo di evitare il tracciamento dei lotti, soprattutto per le aziende di e-commerce che vendono merci deperibili o pericolose. Il modo più semplice per garantire una tracciabilità dei lotti ottimizzata e un'evasione transfrontaliera è quello di collaborare con un'azienda 3PL come byrd e beneficiare di processi di evasione degli ordini ottimizzati, di una rete di distribuzione internazionale e di un software di gestione del magazzino all'avanguardia.